background

"Prova il senso di appartenenza."

JESICA UMANSKY




La parola alumni ha le sue radici in latino ed è il plurale della parola alumnus. Si riferisce a "uomini e donne che hanno completato i loro studi, specialmente in un college o università", afferma il Cambridge Dictionary online

Inoltre, “alumni può essere usato per riferirsi solo agli uomini, e in quel caso alumnae è usato per riferirsi solo alle donne, ma più spesso alumni è usato per riferirsi a uno o entrambi i sessi se entrambi hanno frequentato la stessa scuola. Le forme singolari sono alumnus per un uomo e alumna per una donna.”

Vale la pena notare che anche se ALUMNI è oggi usato per maschile o femminile, singolare o plurale, i nostri professori di latino avrebbero molto preferito che rispettassimo correttamente il numero e il genere.

Essendo un'alunna di diverse istituzioni in diversi paesi e culture, è stato piuttosto uno shock per me vedere quanto siano importanti gli alunni quando si tratta del sistema dei college americani. Chi avrebbe mai pensato che esistesse effettivamente un ufficio dedicato a tenere traccia degli ex studenti, sapere cosa hanno fatto dopo la laurea e sviluppare un rapporto duraturo con l'istituzione?

Gli uffici Alumni condividono con gli ex studenti e con il mondo i successi della loro famiglia, sì, famiglia, perché posso dire con certezza che ci si sente veramente parte di una famiglia. Una famiglia così grande e diversificata e dispersa nel mondo in molti casi non ha confini. Una famiglia che all'origine ha lingue diverse, culture, obiettivi e priorità diverse ma che a un certo punto tutto questo è stato lasciato da parte per condividere un terreno comune, per essere parte di qualcosa insieme e sentirsi per sempre parte importante della sua comunità.

Molti riescono a vivere la vita degli ex-alunni nel miglior modo possibile che ai miei occhi starebbe nell'area del college in cui uno studente si è laureato. In questo modo gli alumni hanno accesso a vivere la migliore vita degli alumni: andare a vedere giocare le loro squadre preferite, condividere il lavoro di studenti e docenti, lo sviluppo del campus e trascorrere del tempo di qualità con la "famiglia".

Sfortunatamente, molti altri non hanno la possibilità di vivere "quella" vita da ex-alunni. Gli studenti stranieri molte volte decidono di continuare a spostarsi o di tornare a casa ma ogni scusa è buona per programmare una tappa di ritorno alla nostra ALMA MATER quando possibile.

Personalmente, sono uno di quegli ex alunni "fuori casa" e anche se dovevo tornare a marzo 2020, la pandemia di COVID mi ha impedito di farlo. Ora ho programmato di tornare al più presto e di sicuro mi fermerò dall'ufficio degli ex studenti e controllerò i progressi della mia famiglia. Ti consiglio caldamente di fare lo stesso.

Etichette
Publishing date
9 mesi ago

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.